I risultati comprendono sia i documenti già disponibili per il prestito sia quelli prossimamente disponibili. È possibile modificare l'ordinamento utilizzando il menu a tendina "Ordina per".

Trovati 1367 documenti.

Quiz di logica e cultura generale: teoria e test per tutti i concorsi
0 0
Libri Moderni

Quiz di logica e cultura generale: teoria e test per tutti i concorsi : carattere psicoattitudinale, logica, cultura generale, competenze linguistiche, informatica / a cura di Giuseppe Cotruvo

2. ed.

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2024

Concorsi & esami. Quiz ; 256

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume è uno strumento per la preparazione alle prove di preselezione con quiz di Logica e Cultura generale molto frequenti nei concorsi degli enti pubblici e militari, ma anche utilizzati per le selezioni aziendali e i test di ammissione all’Università. Il testo affronta nella prima parte i quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale e di logica: Ragionamento numerico (serie numeriche classiche); Ragionamento numerico-deduttivo; Serie numeriche figurali; Serie alfabetiche e alfanumeriche; Serie figurali; Grammatica; Comprensione verbale; Analogie e abbinamenti; Ragionamento verbale; Ragionamento critico-verbale; Deduzioni; Negazione logica; Sillogismo; Relazioni di ordine e grandezza; Insiemi; Ragionamento critico-numerico; Attenzione ai particolari. Per ogni tipologia il testo offre numerose batterie di esercizi, tratte anche da prove ufficiali, con le soluzioni e i commenti esplicativi che chiariscono il procedimento logico, forniscono consigli e spiegano le tecniche di risoluzione. La seconda parte presenta una sezione di quesiti a risposta multipla in cultura generale e competenze linguistiche (letteratura italiana, grammatica italiana, storia, storia dell’arte, geografia, educazione civica), lingua inglese e informatica. Disponibile nella sezione online collegata al volume un utile simulatore di quiz e alcune videolezioni di logica a cura di Giuseppe Cotruvo.

Antenati
0 0
Libri Moderni

MANZI, Giorgio

Antenati : Lucy e altri racconti dal tempo profondo / Giorgio Manzi

Bologna : Il Mulino, 2024

Intersezioni ; 608

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un tuffo nell'archivio della storia prima della storia. Capire chi siamo attraverso i racconti di un grande paleoantropologo. Ancora una volta Giorgio Manzi ci regala un racconto avvincente, per spiegarci da un lato come la scienza sia in grado di ricostruire e interpretare la nostra storia nel tempo profondo e, dall'altro, come questo racconto consenta di comprendere meglio chi siamo e quale sia il nostro posto nella natura. Così, nel libro, incontriamo i protagonisti di un lontanissimo passato, messi a confronto con quelli del presente e del futuro. Ispirato da Richard Dawkins («Il gene egoista», 1976), Manzi immagina che figure aliene sbarchino sulla Terra per valutare se gli abitanti del nostro pianeta abbiano consapevolezza di sé e delle proprie origini, in base a un unico parametro: aver compreso il fenomeno dell'evoluzione. Le risposte vengono da alcuni manoscritti rinvenuti fra macerie pericolanti, nei quali compaiono il piccolo scheletro di australopiteco che tutti conosciamo come Lucy, e poi il ragazzo del Turkana, gli «hobbit» dell'isola di Flores, l'uomo di Ceprano, i Neanderthal del Circeo e di Altamura, la mummia rinvenuta fra i ghiacci in Tirolo.

Chi ha paura dell'uomo nero
0 0
Libri Moderni

FIORENTIN, Graziella

Chi ha paura dell'uomo nero : il romanzo dell'esodo istriano / Graziella Fiorentin

Milano : Corbaccio, 2024

Narratori Corbaccio

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dopo l'annuncio alla radio del Maresciallo Badoglio, l'8 settembre del 1943, che dichiara la resa del Paese agli inglesi e agli americani, l'esercito italiano è allo sbando. La popolazione istriana resta priva di ogni difesa mentre il generale Tito e i suoi partigiani avanzano per annettere il territorio istriano alla Jugoslavia e i tedeschi si riorganizzano insieme alle milizie della Repubblica sociale. Tra il 1943 e la fine della guerra, e soprattutto dopo il 1945, una crudele pulizia etnica costringe trecentomila italiani, di cui settantamila bambini, a lasciare l'Istria e a trovare ospitalità altrove, spesso accolti con ostilità dalle popolazioni locali. Maddalena, figlia del medico condotto e alter ego dell'autrice, ha otto anni quando è costretta abbandonare per sempre la sua terra, il suo mare e il suo mondo di sogni, colori e profumi. Per molto tempo ha racchiuso in sé il loro ricordo e, dopo vent'anni, decide di ritornare con il marito e due figli in quei luoghi e a quegli anni per raccontare la sua storia e quella di tanti bambini che, come lei, sono stati strappati dalla loro infanzia e dalle loro radici.

Tutti su questo treno sono sospetti
0 0
Libri Moderni

Stevenson, Benjamin

Tutti su questo treno sono sospetti / Benjamin Stevenson ; traduzione di Elena Cantoni

Milano : Feltrinelli, 2024

I narratori

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ernest Cunningham è nei guai. Dopo essere diventato famoso per aver scritto un true crime sulla sua famiglia – una famiglia micidiale: hanno tutti ucciso qualcuno –, il suo agente letterario e il suo editore gli chiedono con insistenza un nuovo libro. Ma dove trovare l’ispirazione, senza che qualcuno ci rimetta la pelle? L’occasione si presenta sotto forma di un invito al Festival Australiano del Giallo. In omaggio ad Assassinio sull’Orient Express di Agatha Christie, gli organizzatori hanno deciso di riunire un gruppo di celebri giallisti a bordo del Ghan, il treno che attraversa l’Australia, da Darwin a Adelaide. Durante il viaggio, Ernie avrà modo di confrontarsi con i colleghi e forse, chissà, di mettersi finalmente al lavoro. Neanche il tempo di partire che ci scappa il morto. Per deformazione professionale, ciascuno dei giallisti inizia subito a elaborare teorie in base alla propria specializzazione: c’è chi procede per deduzione, chi veste i panni del medico legale e chi traccia il profilo psicologico del possibile assassino. A bordo sono tutti sospetti. Sulla carta sanno tutti come ragiona un detective e, prima ancora, come si commette un crimine, ma chi è passato dalla teoria alla pratica? Dopo “Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno”, Benjamin Stevenson torna con un giallo brillante e ricco di humour, che corre davvero come un treno verso il più sorprendente dei finali.

Compleanno di sangue
0 0
Libri Moderni

Patterson, James <1947- > - PAETRO, Maxine

Compleanno di sangue / romanzo di James Patterson & Maxine Paetro ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2024

La gaja scienza ; 1487

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sono le 17.30 di un anonimo lunedì quando una donna in preda al panico fa irruzione nell'ufficio di Cindy Thomas, giornalista investigativa del San Francisco Chronicle, supplicandola di indagare sulla scomparsa di sua figlia Tara e della nipotina Lorrie. La donna non ha alcun dubbio: accusa il marito della figlia, un uomo violento, non solo di averle fatte sparire ma addirittura di averle uccise. Ma non ha prove che possano dimostrarne la colpevolezza. La disperazione della donna convince Cindy a passare il caso all'amica Lindsay Boxer, sergente della polizia di San Francisco. Agli occhi di Lindsay, la vicenda appare in un primo momento come un tragico episodio di violenza domestica, e anche i suoi sospetti ricadono sul marito. Eppure, qualcosa non torna… L'uomo nega con ostinazione qualsiasi coinvolgimento, e racconta agli investigatori un'altra storia: sua moglie era una donna ribelle e inquieta, che in passato era scappata altre volte. Che si tratti anche adesso di una sparizione volontaria? Nella mente di Lindsay si insinua il dubbio che la vicenda sia ben più complessa, e il ritrovamento del corpo della piccola Lorrie non fa che accelerare gli eventi. Il caso assume dimensioni sempre più ampie e le donne del Club Omicidi dovranno unire le forze per districare un'inquietante ragnatela di bugie.

Educazione nordica
0 0
Libri Moderni

Pepe, Federica

Educazione nordica : [il segreto dei genitori svedesi per crescere bambini consapevoli e sereni] / Federica Pepe

Milano : Sperling & Kupfer, 2024

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È vero che l’educazione dolce scandinava aiuta i bimbi a crescere serenamente e a diventare adulti autonomi e consapevoli? Quella nordica è una filosofia che non si limita a offrire consigli per aiutare i genitori a compiere le scelte migliori. Riguarda i piccoli ma anche i grandi, e vede al centro un concetto semplice: occorre trattare i bambini come piccoli esseri umani meritevoli di rispetto e fiducia. In questo libro Federica Pepe, mamma italiana trapiantata in Svezia e autrice della pagina Instagram @mammainsvezia, ci racconta in maniera semplice e diretta quali sono i valori a cui si rifà l’educazione svedese e come possiamo metterli in pratica anche noi. A partire dai concetti alla base dell’approccio nordico: «In Svezia difficilmente vedrete genitori urlare o alzare la voce. Al contrario, li troverete chini sulle ginocchia per mettersi al livello dei più piccoli, impegnati a parlare, magari a spiegare perché qualcosa si può fare e qualcos’altro invece no. Li sentirete anche raccontare le proprie emozioni, ammettere di essere stanchi o di essere rimasti male per una certa situazione. Vedrete bambini coinvolti nella vita quotidiana, incoraggiati a dare il proprio contributo ogni volta che è possibile, per esempio preparandosi per uscire o sistemando i giocattoli. L’autonomia è insegnata e incoraggiata. Vi sembreranno bambini lasciati liberi: di provare, di sbagliare, semplicemente di fare. Liberi dalle sgridate e dagli ordini imposti, perché i piccoli svedesi vengono educati soprattutto con l’esempio. Il rispetto lo imparano vedendolo praticato dai più grandi, dai genitori e non solo.»

La verità sul caso Cara Dunne
0 0
Libri Moderni

Gibney, Patricia

La verità sul caso Cara Dunne / Patricia Gibney

Roma : Newton Compton, 2024

Nuova narrativa Newton ; 1383

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In una fredda mattina d'inverno, Cara Dunne viene trovata impiccata nel suo bagno. È vestita da sposa e tutto fa pensare che si tratti di un suicidio, anche se c'è uno strano dettaglio: le manca una ciocca di capelli. Nello stesso pomeriggio, però, viene trovato un secondo corpo: la giovane infermiera Fiona Heffernan è precipitata giù dal tetto della casa di riposo dove lavorava. Anche lei indossa un abito bianco e anche lei è priva di una ciocca di capelli. L'ispettore Lottie Parker, a cui è stato affidato il caso, intuisce che queste morti non sono semplici suicidi e, mentre iniziano le indagini, scopre un altro pezzo dell'inquietante puzzle: Lily, la figlia di otto anni di Fiona, è scomparsa. Da quel momento in poi, Lottie intraprende una disperata corsa contro il tempo per catturare l'assassino. Chi è questo individuo? Perché ha ucciso le due donne? E, cosa più importante, è la povera Lily la prossima vittima designata? Due giovani donne, un macabro rituale e un misterioso serial killer.

Argomentare, Watson!
0 0
Libri Moderni

Radin, Eugenio

Argomentare, Watson! : [come smascherare i cattivi ragionamenti e sopravvivere al dibattito pubblico] / Eugenio Radin

Milano : Ponte alle Grazie, 2024

Saggi

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In tempi di cattiva comunicazione, un libro pop, colto e accessibile che ci fornisce gli strumenti per smascherare i ragionamenti ingannevoli. «Eugenio Radin riconosce gli errori argomentativi e le tecniche manipolatorie con la sicurezza del botanico che riconosce le piante. È un collezionista di errori che ha l'aria di divertirsi come un pazzo, mentre rende meno folli i nostri ragionamenti». - Roberto Mercadini Come facciamo a distinguere un ragionamento corretto da uno scorretto? Esiste un modo di ragionare giusto, che conduca a conclusioni valide? Sì, esiste e si può imparare. È un’arte antica, risale alla Grecia di Pericle, l’ha codificata Aristotele: è l’arte dell’argomentazione. Questo libro ci insegna a riconoscere i falsi argomenti, ossia le fallacie: lo fa attraverso le storie di uno dei più grandi ragionatori di tutti i tempi, l’amatissimo Sherlock Holmes che guida noi e l’esterrefatto Watson a disvelare gli inganni che si annidano nei ragionamenti. Attraverso dieci veri e propri racconti polizieschi, siamo chiamati a trovare la fallacia che sta in agguato nell'ombra e a vederci chiaro. È dal sonno della ragione che nascono i mostri, ma possedere la spada affilata dell’argomentazione e saperla usare può aiutarci a tenerli lontani, di qualsiasi tipo essi siano: reali, immaginari, politici, etici, comunicativi.

La danza circadiana
0 0
Libri Moderni

Muscogiuri, Giovanna

La danza circadiana : ascolta il ritmo del tuo corpo per ritrovare l'energia dormire bene e tornare in forma / Giovanna Muscogiuri

Milano : Mondadori, 2024

Sentieri

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Pur di riuscire a destreggiarci senza sosta tra tutti i nostri impegni, siamo abituati a sacrificare ore di sonno e a stravolgere gli orari dei pasti, uscendone spesso fisicamente spossati. Succubi di questo ritmo sociale che ci viene imposto, o che spesso ci autoimponiamo, finiamo per dimenticare che ognuno di noi possiede un suo orologio interno, «i cui rintocchi producono un'eco pesantissima in tutto il corpo». Giovanna Muscogiuri, endocrinologa premiata a livello internazionale, ci accompagna in un viaggio attraverso i misteriosi meandri dei ritmi circadiani, gli orchestratori invisibili del nostro benessere, che sincronizzano la risposta dell'organismo al ciclo quotidiano di luce e buio. Ci presenta i mastri orologiai che regolano il funzionamento dell'orologio biologico e gli ormoni che influenzano il lavoro di cervello e organi, intervenendo nelle relazioni con il mondo esterno, orientando i nostri comportamenti e guidando le nostre scelte nello svolgimento delle attività quotidiane. Perché c'è un tempo per ogni cosa, e ogni cellula, tessuto e funzione del nostro organismo ha i suoi tempi. Come possiamo tornare a percepire questo ritmo e trarne benefici per la nostra salute? Non importa se siamo gufi amanti della vita notturna o allodole mattiniere: La danza circadiana ci aiuta a scoprire qual è l'orario ottimale per mangiare, fare esercizio fisico, andare a dormire. Ci insegna ad armonizzare la nostra vita quotidiana con i ritmi naturali e ottenere più energia, una migliore forma fisica e un benessere duraturo. Soprattutto, ci offre utili consigli su come guadagnarci in salute, combattendo la predisposizione all'insorgenza di una serie di patologie causate anche da un ritmo sregolato. In questo inno al tempo, l'autrice ci invita a danzare al passo con il nostro organismo, in qualunque fase della vita. Per conoscere meglio il nostro corpo, e anche noi stessi.

L'Iliade cantata dalle dee
0 0
Libri Moderni

OLIVA, Marilù

L'Iliade cantata dalle dee / Marilù Oliva

Milano : Solferino, 2024

Narratori

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Chi combatte sotto le mura di Troia? Gli eroi, ma anche gli dèi e, con molto accanimento, le dee. Dopotutto, questa immane contesa è stata scatenata da una rivalità tra divine: la famosa mela d’oro assegnata da Paride ad Afrodite, che in cambio gli ha dato Elena. E così, con occhi femminili stavolta è raccontata l’Iliade. È Atena a parlarci dell’ira di Achille, ed è la madre dell’eroe, Teti, a spiegare i moti dell’animo di suo figlio, le sue scelte che tanto sangue costeranno ai due eserciti. Afrodite tiene un occhio sul campo di battaglia e un altro sui suoi protetti Paride ed Enea, di cui ci narra le gesta, senza nascondere le proprie ingerenze. La sua rivale Era, per contro, tifa per i Greci e cerca di favorirne la vittoria. E poi ci sono due donne speciali, l’una figlia di Zeus, l’altra toccata da Apollo: Elena e Cassandra, che da dietro le mura di Troia testimoniano il fato atroce dell’altra metà del cielo in ogni conflitto. Ma di chi è la voce che grida la sua disperazione e si predispone al sacrificio, mentre la città brucia? È la moglie di Enea, Creusa, una protagonista che la storia ha lasciato indietro ma che ha qualcosa di molto importante da rivelare. Riportando in vita l’Iliade come un coro di voci femminili, Marilù Oliva ribalta la prospettiva sulla più maschile delle vicende, la guerra, riappropriandosene a nome di tutte: delle troppe vinte, umiliate, violate, ma anche delle poche vincitrici apparenti, destinate ad afferrare trionfi effimeri come la vendetta. Un’epica potente, commovente, palpitante: indimenticabile.

Annabella Abbondante. Il passato è una curiosa creatura
0 0
Libri Moderni

Perna, Barbara

Annabella Abbondante. Il passato è una curiosa creatura / Barbara Perna

Milano : Giunti, 2024

A

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A Pianveggio è arrivato il Natale e tradizione vuole che Alice e Nicola aiutino Annabella a fare l'albero. Una composizione colorata e caotica, dove c'è posto per ogni persona importante nella vita della padrona di casa, che ha dedicato a ciascuno una pallina di cristallo. Ci sono i genitori, la sorella, gli amici più stretti e anche Tano, il suo primo amore mai dimenticato, che è atteso in visita, ma tarda ad arrivare. Per quanto sia famoso per le sue sparizioni improvvise, i giorni passano e, quando nessuno ha sue notizie, Annabella comincia a preoccuparsi. Soprattutto dopo che una donna, che potrebbe essere la sua sosia, le affida un messaggio sibillino destinato allo stesso Tano e viene poi trovata morta. E da chi, se non dalla giudice più ficcanaso e pasticciona di sempre? Ha così inizio una vera e propria caccia al tesoro, che porterà Annabella a Sorrento, sulle tracce di Tano e del loro comune passato. Lei sembra essere l'unica a poter risolvere il mistero della sua scomparsa. Ma, come sempre, non sarà da sola. A partire dall'esuberante famiglia Abbondante, passando per i suoi amici, che, anche a distanza, non le faranno mancare il loro aiuto, fino a Ferruccio, il brillante PM amante dell'“abbondanza” e della giustizia, ci saranno proprio tutti a sostenerla in questo percorso a ritroso nel tempo. Da Lucca alla splendida costiera sorrentina, con il suo trionfo di colori e sapori, l'ultimo caso di Annabella Abbondante è un'indagine molto personale e per questo più avvincente, appassionata e avventurosa che mai.

Genova
0 0
Libri Moderni

Formenti, Andrea

Genova : il meglio, da vivere, da scoprire / Andrea Formenti

2. ed.

Torino : EDT, 2024

Lonely planet. Pocket

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il colpo di spugna
0 0
Libri Moderni

DI MATTEO, Nino - Lodato, Saverio

Il colpo di spugna : trattativa Stato-mafia : il processo che non si doveva fare / Nino Di Matteo, Saverio Lodato

Milano : Fuori scena, 2024

Abstract: Tutti assolti «per non aver commesso il fatto». Dopo la sentenza di Cassazione, il magistrato Nino Di Matteo, protagonista del processo sulla trattativa Stato-Mafia, prende la parola per ripercorrere e commentare – in questo libro-intervista con Saverio Lodato – uno dei più grandi argomenti tabù della storia italiana recente. «Rivendico, adesso che la vicenda processuale si è conclusa, il mio diritto a parlare. Le sentenze si devono rispettare, ma si possono criticare.» Un verdetto, quello della Suprema Corte, per troppi versi lacunoso, secondo Di Matteo, che butta al vento l’impianto probatorio emerso in due gradi di giudizio, consacrato in circa diecimila pagine di motivazioni delle sentenze e in questo libro ampiamente ricordato. Un autentico vademecum sull’intera vicenda. «Poche pagine pretendono di smontare la valenza probatoria di dati processuali emersi in anni e anni di lavoro – dice Di Matteo –, con valorosi ed esperti giudici di merito che avevano accertato fatti molto gravi.» Alla fine, sembra verificarsi ciò che diceva Leonardo Sciascia: se lo Stato italiano volesse davvero sconfiggere la Mafia, dovrebbe suicidarsi.

Gli aghi d'oro
0 0
Libri Moderni

MCDOWELL, Michael

Gli aghi d'oro / Michael McDowell

Vicenza : Pozza, 2024 (stampa 2023)

Abstract: Alla fine del XIX secolo, convivono due mondi opposti. Da un lato, l’opulenza e lo splendore. Dall’altro, i peggiori vizi dell’uomo: alcol, denaro e sesso. È su questo confine, nel cuore del famigerato Triangolo Nero, che una ricca famiglia cerca di affermarsi pretendendo di liberare la città dalla corruzione. Gli Stallworth, guidati con pugno di ferro dal loro patriarca, l’influente e implacabile giudice James Stallworth, coadiuvato dal figlio Edward, predicatore dai sermoni incendiari, e dal genero Duncan Phair, giovane avvocato dalla carriera promettente, hanno un piano impeccabile: estirpare il male annientando una famiglia di corrotti e criminali: gli Shanks.

Che significa diventare adulti?
0 0
Libri Moderni

YOSHIMOTO, Banana

Che significa diventare adulti? / Banana Yoshimoto ; traduzione di Gala Maria Follaco

Milano : Feltrinelli, 2024

Narratori

Abstract: Che significa diventare adulti? Si deve studiare per forza? Che cos’è la normalità? Che succede quando si muore? A queste e altre domande Banana Yoshimoto cerca di rispondere in un piccolo saggio che, si augura, possa funzionare “un po’ come un amuleto” per aiutare i lettori di tutte le età a ritrovare serenità e speranza nei momenti più difficili. Con il suo tocco inconfondibile, Yoshimoto tratta con leggerezza temi complessi e scava nel profondo argomenti apparentemente semplici per invitarci a riflettere, a rimetterci in comunicazione con noi stessi e a lasciarci andare per recuperare il senso della meraviglia della vita.

Blue period / Tsubasa Yamaguchi. 14
0 0
Libri Moderni

Yamaguchi, Tsubasa

Blue period / Tsubasa Yamaguchi. 14

Milano : J-pop, [2024]

Fa parte di: Yamaguchi, Tsubasa. Blue period / Tsubasa Yamaguchi

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Yatora è un liceale tanto intelligente quanto abulico e privo di stimoli... finché non sperimenta la pittura. Terminato il liceo, decide così di intraprendere una strada più difficile rispetto all’università, che lo accoglierebbe a braccia aperte: puntare all’ammissione in una prestigiosa accademia d’arte. Scoprirà che l’impegno e la volontà di applicarsi non bastano per realizzare un’opera che conquisti, ma che bisogna essere disposti ad aprirsi e comunicare allo spettatore tramite la tela. E anche a soffrire, incassare colpi e rialzarsi. Per Yatora si spalanca un mondo pieno di emozioni e sfide di cui non sospettava l’esistenza. L’incontro con Fuji Kirio, leader del collettivo artistico No Marks, porta nuova linfa nella vita di Yatora, ma nono conoscendo a fondo questa realtà, cerca di mantenere le distanze pur rimanendone profondamente affascinato. Basterà questo ad affrancare il ragazzo dal suo blocco creativo?

Con ago e filo
0 0
Libri Moderni

Montenegro, Sonya - Montenegro, Nina

Con ago e filo : un manuale per rammendare abiti, abitudini e cuori / Sonya e Nina Montenegro ; traduzione di Paola Pellino

Faenza : Quinto Quarto, 2024

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Rammendare è una pratica gioiosa e meditativa, un piccolo atto di ribellione in un mondo in cui molte cose vengono scartate senza pensarci. È un invito a cambiare le nostre abitudini di consumo, celebrare uno stile di vita sostenibile e consapevole, abbracciare l'imperfezione, praticare la pazienza. Un gesto potente che non solo rafforza l'oggetto che stiamo riparando, ma anche noi stessi. Le sorelle Sonya e Nina Montenegro, creatrici del popolare @TheFarWoods, ci regalano una guida moderna al cucito e al rammendo, un kit di strumenti pratici e meravigliosamente illustrati per riparare i vestiti e gli oggetti che amiamo. "Con ago e filo" è stato pensato per principianti, ma offre anche tecniche più avanzate per chi ha già una certa esperienza: dall'applicazione di una toppa alla più complessa cucitura sashiko; dal rammendo di calzini e maglioni alla riparazione di un piumino strappato. Un manuale pratico e senza tempo per prenderci cura dei nostri abiti, delle nostre abitudini e dei nostri cuori.

Bretagna e Normandia
0 0
Libri Moderni

Trott, Victoria

Bretagna e Normandia / quest'edizione è stata aggiornata da Victoria Trott ; basata sul testo originale di Greg Ward

3. ed.

Milano : Feltrinelli, 2024

Rough guides

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ammirate le scogliere di Étretat, l’architettura medievale di Rouen e Mont Saint-Michel e i megaliti di Carnac o seguite le orme di Monet, Gauguin e Léger: Bretagna e Normandia vi conquisteranno con natura, arte, storia, prelibatezze culinarie e festival musicali per tutti i gusti. Rough Guide è la compagna di viaggio ideale per orientarvi tra le mete turistiche e scoprire le vie meno battute che solo una guida locale vi svelerebbe: seguite gli itinerari proposti o prendete spunto dai consigli d'autore per crearvi un percorso su misura. Troverete informazioni pratiche su dove alloggiare, mangiare e divertirvi, ma anche approfondimenti sulla storia e sull'ambiente naturale del luogo; i consigli di lettura vi faranno immergere nella cultura locale e il frasario essenziale vi permetterà di comunicare con gli abitanti del posto. E con i contenuti online costantemente aggiornati di Extended Book, il viaggio non finisce mai.

Bali e Lombok
0 0
Libri Moderni

Hoffman, Linda - RIDOUT, Lucy - READER, Lesley

Bali e Lombok / quest'edizione è stata scritta Linda Hoffman, Lesley Reader e Lucy Ridout

3 ed. aggiornata

Milano : Feltrinelli, 2024

Rough guides

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Con le spiagge candide delle isole Gili e le onde di Kuta, il vulcano Gunung Batur da scalare, le spa e i musei di Ubud, le feste e le processioni religiose dei numerosi templi, Bali e Lombok sono la meta ideale se volete fare escursioni o surf, godervi il mare turchese o dedicarvi allo yoga, immergervi nella cultura locale o seguire percorsi spirituali. Rough Guide è la compagna di viaggio ideale per orientarvi tra le mete turistiche e scoprire le vie meno battute che solo una guida locale vi svelerebbe: seguite gli itinerari proposti o prendete spunto dai consigli d'autore per crearvi un percorso su misura. Troverete informazioni pratiche su dove alloggiare, mangiare e divertirvi, ma anche approfondimenti sulla storia e sull'ambiente naturale del luogo; i consigli di lettura vi faranno immergere nella cultura locale e il frasario essenziale vi permetterà di comunicare con gli abitanti del posto. E con i contenuti online costantemente aggiornati di Extended Book, il viaggio non finisce mai.

Senna e Prost
0 0
Libri Moderni

Zapelloni, Umberto

Senna e Prost : la sfida infinita / Umberto Zappelloni

[S.l.] : 66thand2nd, 2024

Vite inattese ; 78

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ayrton Senna e Alain Prost hanno portato in pista quello che è ancora oggi il duello più drammatico nella storia della Formula 1. Non si sono mai presi a pugni, ma si sono presi a «sportellate» con le loro auto, rischiando il tutto per tutto. Due campioni, ma soprattutto due uomini molto diversi per come interpretavano la vita e il loro sport. La complessità di Ayrton contro la furbizia di Alain. La velocità assoluta del brasiliano contro i calcoli perfetti del francese. Qualcuno ha provato a metterli nella stessa squadra alla McLaren, ma ha dovuto lasciar perdere perché i due sono arrivati a non rivolgersi più la parola e a mancarsi di rispetto in gara e fuori. Ma questa rivalità li ha spinti a superare i propri limiti. A tentare di dare sempre il meglio sia in corsa sia quando c’era da diventare abili politici per manipolare chi in quegli anni gestiva la Formula 1. Si sono odiati e ostacolati, hanno suscitato polemiche e rancori, ma alla fine, quando Prost si è ritirato, Senna continuava a cercarlo perché senza quella rivalità si sentiva vuoto, tanto che l’ultima frase pronunciata via radio prima di morire a Imola è stata: «Alain mi manchi».