Quindici giorni senza testa
0 1
Libri Moderni

COUSINS, Dave

Quindici giorni senza testa

Abstract: Laurence ha 15 anni e una famiglia particolare: il papà è morto, la mamma ha problemi con l'alcol e il fratellino Jay ogni tanto crede di essere un cane. Di nascosto, Laurence partecipa a un quiz radiofonico; spera di vincere per regalare alla mamma un viaggio in terre lontane. Il tutto si complica quando, una notte, la mamma sparisce di casa. Per quindici giorni Laurence dovrà prendersi cura del fratellino, indagare sulla scomparsa della mamma e allontanare il rischio di essere affidati a qualcun altro: dunque, a scuola e con i vicini finge che la mamma non se ne sia mai andata. Un giorno Laurence scopre una barca nel canale e comincia a sospettare che a bordo ci sia la sua mamma. Ma non sarà facile riportare ogni cosa alla normalità. Età di lettura: da 12 anni.


Titolo e contributi: Quindici giorni senza testa / Dave Cousins ; traduzione di Giulia Guasco

Pubblicazione: Cinisello Balsamo : San Paolo, 2019

Descrizione fisica: 331 p. ; 22 cm

Serie: Narrativa San Paolo ragazzi

ISBN: 9788892218888

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Fifteen days without a head
Nota:
  • Traduzione di: Fifteen days without a head

Nomi: (Autore) (Traduttore)

Classi: 823 NARRATIVA INGLESE (14) 823.9 LETTERATURA. Letteratura inglese. Narrativa. 1900-

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: ragazzi, età 11-15
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Muggiò R COU QUI M-63735 In prestito 11/07/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

b]Recensione della redazione BBRagazzi
Un padre sparito, una madre alcolizzata e violenta e i soldi che mancano. Laurence ha 15 anni un fratellino di 6 e una forza enorme per affrontare la sua situazione familiare. Laurence ha voglia di una vita normale, di rimettere le cose a posto e smetterla di nascondersi per non finire nelle grinfie dei servizi sociali. Laurence deve inventarsi qualcosa per gestire questa situazione e l’occasione arriva tramite un quiz radiofonico: tutte le sere il ragazzo telefona, risponde e passa il turno. Lo scopo del gioco è non farsi eliminare per poter vincere una vacanza di due settimane per tutta la famiglia.
Una storia che insegna ad avere fiducia nelle proprie capacità, anche quando si ha una famiglia come quella di Laurence, ma non per questo, priva di emozioni

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.