Crescere, che palle! : Sarahs scribbles / Sarah Andersen
0 1
Libri Moderni

Andersen, Sarah

Crescere, che palle! : Sarahs scribbles / Sarah Andersen

Abstract: Questo libro è per quelli come noi: ci mostra come si buttano interi meravigliosi weekend su internet, quanto sia grande il tormento che si prova quando si tiene per mano un bel ragazzo per strada, come si possa desiderare per tutto il giorno di tornarsene a casa anche solo per infilare il pigiama, ci interroga su quale sia il momento preciso della vita in cui finalmente si diventa grandi. In altre parole, ci fa conoscere tutte le più assurde bestialità della vita dei giovani di oggi.


Titolo e contributi: Crescere, che palle! : Sarahs scribbles / Sarah Andersen

Pubblicazione: [Padova] : Beccogiallo, 2016

Descrizione fisica: 111 p. : fumetti ; 21 cm

ISBN: 9788899016296

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Altri titoli:
  • Adulthood is a myth
Nota:
  • Traduzione di: Adulthood is a myth : a Sarahs Scribbles collection

Nomi:

Classi: 741.5 FUMETTI, ROMANZI A FUMETTI, FOTOROMANZI, VIGNETTE, CARICATURE, STRISCE A FUMETTI (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
  • Target: ragazzi, età 11-15

Sono presenti 5 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cesano Maderno R 741.5 AND C-68254 Su scaffale Disponibile
Desio ADOLESCENTI R 741.5 AND D-114747 In prestito 13/10/2020
Villasanta R 741.5 AND CRE VIL-52053 Su scaffale Disponibile
Lissone J 741.5 AND CRE LS1-141759 Su scaffale Disponibile
Limbiate R 741.5 AND LI-79485 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

RECENSIONE DELLA REDAZIONE BBRagazzi
Un tratto inconfondibile per un personaggio che si riconosce a colpo d'occhio: occhi grandi (richiamano Ponyo di Miyazaki), zazzera nera spettinata, un po' goffa, gambe sottili quasi stilizzate...ecco la protagonista degli "scarabocchi" di Sarah Andersen, giovane artista di Brooklyn. Le web-strips di questa promettente fumettista sono diventate virali e conosciute in tutto il mondo tanto da essere pubblicate anche in cartaceo. In Italia è stata Beccogiallo ad assicuararsi i diritti, una casa editrice che in verità si caratterizza per le pubblicazioni su tematiche di impegno civile.
Il fatto che nascano come "strisce" per Tumblr e Instagram lo si riconosce dal formato, 5 gabbie per tavola, ottimo nella visualizzazione sui social.
Non sarà difficile per tutte le ragazze riconoscersi in questa "eroina": può apparire a tratti introversa e disagiata, ma di fondo è scanzonata e autoironica, pigra, Netflix-dipendente, alle prese con problemi quotidiani... come trovare un valido motivo per alzarsi ed affrontare la giornata, accettare il proprio aspetto fisico e le connesse complicazioni (ciclo, peluria, adeguamento alla moda), gestire relazioni nella realtà e sui social... Accanto a lei altri personaggi: amiche, fidanzati, gatti e l'inseparabile coniglietto -una sorta di "voce ragionevole" che l'accompagna ogni momento.
Tanto dirompente è il personaggio, quanto timida e discreta appare l'illustratrice.

Ecco gli indirizzi utili a rintracciare Sarah Andersen in rete:

http://sarahcandersen.com/

https://www.instagram.com/sarahandersencomics/

https://www.facebook.com/DoodleTimeSarah/

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.