L'Arminuta / Donatella Di Pietrantonio
4 2
Libri Moderni

DI PIETRANTONIO, Donatella

L'Arminuta / Donatella Di Pietrantonio

Abstract: Ci sono romanzi che toccano corde così profonde, originarie, che sembrano chiamarci per nome. È quello che accade con L'Arminuta fin dalla prima pagina, quando la protagonista, con una valigia in mano e una sacca di scarpe nell'altra, suona a una porta sconosciuta. Ad aprirle, sua sorella Adriana, gli occhi stropicciati, le trecce sfatte: non si sono mai viste prima. Inizia così questa storia dirompente e ammaliatrice: con una ragazzina che da un giorno all'altro perde tutto - una casa confortevole, le amiche più care, l'affetto incondizionato dei genitori. O meglio, di quelli che credeva i suoi genitori. Per «l'Arminuta» (la ritornata), come la chiamano i compagni, comincia una nuova e diversissima vita. La casa è piccola, buia, ci sono fratelli dappertutto e poco cibo sul tavolo. Ma c'è Adriana, che condivide il letto con lei. E c'è Vincenzo, che la guarda come fosse già una donna. E in quello sguardo irrequieto, smaliziato, lei può forse perdersi per cominciare a ritrovarsi. L'accettazione di un doppio abbandono è possibile solo tornando alla fonte a se stessi. Donatella Di Pietrantonio conosce le parole per dirlo, e affronta il tema della maternità, della responsabilità e della cura, da una prospettiva originale e con una rara intensità espressiva. Le basta dare ascolto alla sua terra, a quell'Abruzzo poco conosciuto, ruvido e aspro, che improvvisamente si accende col riflesso del mare.


Titolo e contributi: L'Arminuta / Donatella Di Pietrantonio

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2017

Descrizione fisica: 163 p. ; 23 cm

ISBN: 9788806232108

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi:

Classi: 853 NARRATIVA ITALIANA (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 30 copie, di cui 11 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Barlassina 853 DIP 1001-46150 In prestito 04/09/2020
Varedo N DIP ARM V-41250 Su scaffale Disponibile
Bovisio Masciago N DIP ARM B-37520 Su scaffale Disponibile
Muggiò DIP ARM M-59841 In prestito 31/08/2020
Cesano Maderno 853 DIP C-67989 Su scaffale Disponibile
Desio N DIP ARM D-112919 Su scaffale Disponibile
Monza Triante DIP ARM MZ7-366466 In prestito 06/08/2020
Nova Milanese N DIP ARM N-39423 In prestito 04/08/2020
Albiate 853 DIP 1080-20272 Su scaffale Disponibile
Carate Brianza 853 DIP 1040-64067 In prestito 24/08/2020
Monza Civica DIP ARM MZ1-372677 Su scaffale Disponibile
Monza San Gerardo DIP ARM MZ3-371791 Su scaffale Disponibile
Monza S. Rocco DIP ARM MZ5-370197 Su scaffale Disponibile
Sovico 853.9 DIP ARM SOV-30723 Su scaffale Disponibile
Villasanta DIP ARM VIL-47131 Su scaffale Disponibile
Seregno 853 DIP 1030-146297 In prestito 18/08/2020
Briosco 853 DIP 1060-19148 Su scaffale Disponibile
Giussano 853 DIP 1090-63192 Da scartare Non disponibile
Giussano 853 DIP 1090-64014 In prestito 03/09/2020
Veduggio 853 DIP 1003-17321 Su scaffale Disponibile
Vedano DIP ARM VED-18365 Su scaffale Disponibile
Lissone DIP ARM LS1-135907 Su scaffale Disponibile
Biassono DIP ARM BIA-36118 In prestito 16/07/2020
Limbiate 853 DIP LI-80761 In prestito 02/09/2020
Meda 853 DIP 1020-79031 In prestito 03/09/2020
Macherio DIP ARM MAC-31832 Su scaffale Disponibile
Verano Brianza 853 DIP 1002-29450 Su scaffale Disponibile
Verano Brianza 853 DIP 1002-30730 In prestito 02/09/2020
Triuggio 853 DIP 1070-65497 Su scaffale Disponibile
Limbiate 853 DIP LI-79212 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Fantastico, scorrevole, interessante e ricco di contenuti che fanno davvero riflettere. Consiglio vivamente.

Forza, coraggio, affetto reciproco che vincono difficoltà e sofferenze. Una bella storia tutta al femminile, con una magnifica descrizione dell'animo adolescente dentro una scrittura asciutta e di grande efficacia. Ci resta ignoto come si chiami veramente la protagonista e mi sembra anche la madre naturale, che l'autrice vuole evidentemente restino per sempre solo Arminuta e Madre, forse paradigmi con cui poter condividere tutti le nostre piccole o grandi tribolazioni.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.