Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Libri Moderni
× Nomi LUNETTA, Mario

Trovati 24 documenti.

Senilità e Corto viaggio sentimentale / Italo Svevo ; a cura di Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Svevo, Italo

Senilità e Corto viaggio sentimentale / Italo Svevo ; a cura di Mario Lunetta

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2017

Classici moderni Newton ; 21

Abstract: Senilità è il secondo romanzo di Svevo, che segue Una vita e precede La coscienza di Zeno. Pubblicato per la prima volta nel 1898 con scarso successo, fu salutato come un capolavoro nel 1927, dopo che Joyce ebbe dichiarato pubblicamente il suo grande apprezzamento per questo libro. È la storia, in una Trieste allietata dai clamori del Carnevale, di un eroe esistenziale la cui protesta sociale, il cui non ritenersi figlio dei tempi si arrendono all'amore per una donna, miscuglio irresistibile di sensualità e devozione, di grazia e sfacciata volgarità, di egoismo e pietà. Con Senilità Svevo entra nel pieno della sua maturità letteraria. Nell'opera si respira, ormai libera e naturale, quella che Montale definì l'epica della grigia casualità della nostra vita di tutti i giorni. Nel Corto viaggio sentimentale, protagonista l'anziano signor Aghios, tornano i temi che furono cari a Svevo: il bisogno di vivere e l'incapacità di aderire al reale senza dolorose scissioni; l'idea dell'eros come trasgressione al sano comportamento borghese; l'influenza delle teorie psicoanalitiche.

Thérèse Raquin
0 0
Libri Moderni

Zola, Émile

Thérèse Raquin / Émile Zola ; introduzione di Mario Lunetta ; traduzione di Maurizio Grasso

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2016

I MiniMammut ; 201

Abstract: "Thérèse Raquin", forse il più famoso romanzo di Zola, è la straordinaria, lucidissima analisi di un delitto quasi perfetto. In apparenza la storia è un tipico feuilleton: due amanti, sconvolti dal desiderio carnale, diventano assassini per sbarazzarsi del marito di lei e finiscono travolti dalla precisione della loro stessa macchinazione. Si assiste così a una metamorfosi quasi "chimica" della passione in paura e in egoismo: i due complici sono condannati a restare legati come gemelli siamesi, l'uno saprofita del corpo e dell'anima dell'altro, eppure enormemente distanti, ciascuno perseguendo una sua solitaria quanto vana strategia di salvezza. E dietro all'epilogo moralistico che vede scoccare un inesorabile castigo per i due criminali, si legge piuttosto in filigrana una sorta di insostenibile pesantezza del crimine per due creature fondamentalmente fragili e pavide. Qui per la prima volta nella letteratura un personaggio di fantasia viene esplicitamente trattato come un caso clinico: "In Thérèse Raquin", ammette Zola, "ho voluto studiare dei temperamenti e non dei caratteri [...] ho semplicemente fatto su due corpi vivi ciò che i chirurghi fanno su dei cadaveri". (Introduzione di Mario Lunetta)

Tutti i romanzi e i racconti
0 0
Libri Moderni

Svevo, Italo

Tutti i romanzi e i racconti / Italo Svevo ; a cura di Mario Lunetta

Roma : Newton Compton, 2016

Mammut Gold

Abstract: Questo volume raccoglie tutti i romanzi e tutti i racconti di uno tra i più importanti scrittori italiani del Novecento, tra i protagonisti della rivoluzione che ha segnato l'inizio della letteratura contemporanea. "Una vita" è il primo passaggio obbligato per entrare in quella sorta di "presa di coscienza", individuale e collettiva, della crisi della cultura e dei valori dell'uomo europeo, che i romanzi di Svevo in qualche modo rappresentano. Con "Senilità" Svevo entra nel pieno della sua maturità letteraria. Pubblicato per la prima volta nel 1898 con scarso successo, fu salutato come un capolavoro nel 1927, dopo che Joyce ebbe dichiarato pubblicamente il suo grande apprezzamento per questo libro. "La coscienza di Zeno" è il più importante romanzo di Svevo e uno dei capolavori della letteratura italiana contemporanea. È il resoconto di un viaggio nell'oscurità della psiche, nella quale si riflettono complessi e vizi della società borghese dei primi del Novecento, le sue ipocrisie, i suoi conformismi e insieme la sua nascosta, tortuosa, ambigua voglia di vivere. I racconti, che raccolgono testi brevi di un arco di tempo che va dal 1897 al 1928, seguono un tracciato analogo a quello dei romanzi, operando una critica stringente e puntuale sia delle convenzioni letterarie che dei modelli sociali.

Al Paradiso delle signore / Émile Zola ; introduzione di Mario Lunetta ; nota introduttiva e corredo bibliografico di Riccardo Reim
0 0
Libri Moderni

Zola, Émile

Al Paradiso delle signore / Émile Zola ; introduzione di Mario Lunetta ; nota introduttiva e corredo bibliografico di Riccardo Reim

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2016

I mini mammut <Newton Compton> ; 101

Abstract: Un romanzo che esplora lucidamente l'universo femminile, un testo che dà la misura del talento rappresentativo e dell'acutezza dello sguardo sociale del grande narratore francese. La vicenda della giovane provinciale Denis che, approdata timidamente a Parigi, riesce a evitarne le insidie e a domarne i mostri solo in virtù della sua integrità e della sua dolcezza, non ha nulla di edulcorato né di consolatorio: è invece, per energia di scrittura e profondità di analisi, il diagramma di un destino femminile che si realizza nel quadro di una società opulenta e spietata mantenendo intatti la sua dignità e il suo spessore. Introduzione di Mario Lunetta.

La coscienza di Zeno / Italo Svevo ; a cura di Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Svevo, Italo

La coscienza di Zeno / Italo Svevo ; a cura di Mario Lunetta

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2014

I mini mammut <Newton Compton> ; 11

Abstract: Rimasto incompreso per lungo tempo, La coscienza di Zeno è il più importante romanzo di Svevo e uno dei capolavori della letteratura italiana contemporanea. È il resoconto di un viaggio nell'oscurità della psiche, nella quale si riflettono complessi e vizi della società borghese dei primi del Novecento, le sue ipocrisie, i suoi conformismi e insieme la sua nascosta, tortuosa, ambigua voglia di vivere. L'inettitudine ad aderire alla vita, l'eros come evasione e trasgressione, il confine incerto tra salute e malattia divengono i temi centrali su cui si interroga Zeno Cosini in queste pagine bellissime che segnarono l'inizio di un modo nuovo di intendere la narrativa. Primo romanzo psicoanalitico della nostra letteratura, quest'opera rivoluzionaria seppe interpretare magistralmente le ansie, i timori e gli interrogativi più profondi di una società in cambiamento.

Madame Bovary / Gustave Flaubert ; con un saggio di Marcel Proust ; introduzione di Massimo Colesanti e Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Flaubert, Gustave <1821-1880>

Madame Bovary / Gustave Flaubert ; con un saggio di Marcel Proust ; introduzione di Massimo Colesanti e Mario Lunetta

Ed. integrale

Roma : Newton & Compton, 2014

I mini mammut <Newton Compton> ; 7

Abstract: La pubblicazione di Madame Bovary ha creato il primo e più clamoroso caso di intervento censorio pubblico ai danni di un'opera moderna: insieme al successo, infatti, lo scrittore ottenne una incriminazione per oltraggio alla morale pubblica e alla religione, da cui, peraltro, fu assolto. La sua Emma è diventata immediatamente il simbolo del disagio e dell'insofferenza borghese: vittima di una sorta di vampirismo che le procura appetiti e desideri sempre crescenti e un'infelicità sempre più vorticosa, è destinata a soccombere alla sua stessa smaniosa irrequietezza. Con un saggio di Marcel Proust. Introduzione di Massimo Colesanti e Mario Lunetta.

Corto viaggio sentimentale / Italo Svevo ; a cura di Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Svevo, Italo

Corto viaggio sentimentale / Italo Svevo ; a cura di Mario Lunetta

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2014

Live Deluxe <Newton Compton> ; 9

Tutto d'un fiato / Maria Jatosti ; [introduzione di Mario Lunetta]
0 0
Libri Moderni

JATOSTI, Maria

Tutto d'un fiato / Maria Jatosti ; [introduzione di Mario Lunetta]

Viterbo : Stampa Alternativa, 2012

Eretica speciale

Abstract: Diario politico e allo stesso tempo intimo, Tutto d'un fiato restituisce un pezzo autentico della nostra storia. Vicende e sentimenti della protagonista quali la tormentata storia d'amore con Luciano Bianciardi - si intrecciano agli impegni pubblici (il partito, il lavoro, i sodalizi intellettuali), a partire dagli anni cinquanta e per un ventennio. Autobiografia collettiva, fu definito quando editori riuniti lo pubblicò per la prima volta nel 1977 e anche diario politico di una vita privata. Che è poi il segno, il timbro, la caratteristica di questa scrittrice dallo stile dirompente, sostenuto da una tenacia e da una passione che si nutrono tanto della lunga militanza politica quanto della vicenda esistenziale. Introduzione di Mario Lunetta.

Tutti i romanzi / Gustave Flaubert ; con un saggio di Marcel Proust ; a cura di Massimo Colesanti ; note introduttive alle singole oper di Massimo Colesanti, Mario Lunetta, Nicola Muschitiello
0 0
Libri Moderni

Flaubert, Gustave <1821-1880>

Tutti i romanzi / Gustave Flaubert ; con un saggio di Marcel Proust ; a cura di Massimo Colesanti ; note introduttive alle singole oper di Massimo Colesanti, Mario Lunetta, Nicola Muschitiello

Ed. integrali

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2011

I mammut ; 42

Abstract: Fra i più grandi scrittori moderni, Flaubert è considerato un realista. Ma l'impegno di esattezza, la documentazione, l'impersonalità nascono da una posizione esistenziale di rifiuto pessimistico della realtà. E questi canoni della sua Arte sono osservati e sofferti, sono martirio e compenso del suo desiderio di perfezione, di assoluto: avrebbe voluto scrivere un libro su nulla. L'importante non è la materia, ma l'opera da realizzare nella scrittura. La norma è per lui un antidoto contro la realtà ripugnante: vi si costringe dentro, ma anela a essere fuori. Ha scritto e riscritto, per così dire, un unico libro, sul doppio registro ora della scarnificazione della realtà contemporanea (Madame Bovary, L'educazione sentimentale), ora di evasione lirica, storica e immaginaria (Salammbô), ironica e tormentata (La tentazione di sant'Antonio), raffinatamente stilistica (Tre racconti). E come testamento ci ha lasciato Bouvard e Pécuchet, una satira feroce della stupidità umana. Con un saggio di Marcel Proust.

Thérèse Raquin / Émile Zola ; introduzione di Mario Lunetta ; traduzione di Maurizio Grasso
0 0
Libri Moderni

Zola, Émile

Thérèse Raquin / Émile Zola ; introduzione di Mario Lunetta ; traduzione di Maurizio Grasso

Ed. integrale

Roma : Grandi tascabili economici Newton, 2007

Grandi tascabili economici ; 633

Abstract: Thérèse Raquin, forse il più famoso romanzo di Zola, è la straordinaria, lucidissima analisi di un delitto quasi perfetto. In apparenza la storia è un tipico feuilleton: due amanti, sconvolti dal desiderio carnale, diventano assassini per sbarazzarsi del marito di lei e finiscono travolti dalla precisione della loro stessa macchinazione. Si assiste così a una metamorfosi quasi chimica della passione in paura e in egoismo: i due complici sono condannati a restare legati come gemelli siamesi, l'uno saprofita del corpo e dell'anima dell'altro, eppure enormemente distanti, ciascuno perseguendo una sua solitaria quanto vana strategia di salvezza. E dietro all'epilogo moralistico che vede scoccare un inesorabile castigo per i due criminali, si legge piuttosto in filigrana una sorta di insostenibile pesantezza del crimine per due creature fondamentalmente fragili e pavide. Qui per la prima volta nella letteratura un personaggio di fantasia viene esplicitamente trattato come un caso clinico: In Thérèse Raquin, ammette Zola, ho voluto studiare dei temperamenti e non dei caratteri [...] ho semplicemente fatto su due corpi vivi ciò che i chirurghi fanno su dei cadaveri. (Introduzione di Mario Lunetta)

Cime tempestose / Emily Brontë ; introduzione di Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Brontë, Emily

Cime tempestose / Emily Brontë ; introduzione di Mario Lunetta

Ed. integrale

Roma : Newton & Compton, 2004

I grandi dell'800 <Newton & Compton>

Abstract: È questa un'opera del tutto isolata nella tradizione narrativa inglese. In essa l'aspro realismo del quotidiano vive di misteriose e inquietanti tensioni onirico-simboliche e di cupe fiammate emotive, all'interno di una struttura narrativa di grande saldezza ed efficacia. Vi domina la figura di Heathcliff il quale, animato da una passione distruttiva, svolge nel libro la funzione "fatale" del vendicatore spietato, vero "replicante" di tante devastanti figure del gothic novel britannico; ma il suo tirannico porsi come l'inflessibile dark hero nasce da una disperata infelicità di fondo e lo porta a vivificare la propria morte con quella della donna amata, in una sorta di aspirazione erotico-panteistica che conferisce alla sua figura dimensioni assolutamente inedite. Introduzione di Mario Lunetta.

Canti Orfici / Dino Campana ; a cura di Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Campana, Dino

Canti Orfici / Dino Campana ; a cura di Mario Lunetta

Roma : Newton Compton, 2002

Grandi tascabili economici495

Abstract: I Canti orfici sono un incalzante susseguirsi di paesaggi interiori, inquieti, tesi e spaventati. La descrizione di un pomeriggio qualsiasi, o di un remoto borgo toscano, diventano così il pretesto per una confessione intima e carica di disperazione, in cui il poeta mostra tutti i suoi nervi scoperti.

Invito alla lettura di Italo Svevo / Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

LUNETTA, Mario

Invito alla lettura di Italo Svevo / Mario Lunetta

Milano : Mursia, c1999

Invito alla lettura. Sezione italiana8

Le dimore di Narciso / Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

LUNETTA, Mario

Le dimore di Narciso / Mario Lunetta

Roma : Rai-Eri, c1997

Centominuti

Abstract: Quindici ritratti in un interno, un intreccio fittissimo che talvolta scavalca il luogo stesso e si amplia in una visione godibilmente dialettica. Da Walpole a Praz, passando per Sade, D'Annunzio, Byron, Malaparte, Beckford, Foscolo, Palazzeschi, Apollinaire, Getrude Stein, Pound, Depero, Hugo e lord Brummell, un'operazione più che di critica raffinata, di pura letteratura.

Madame Bovary / Gustave Flaubert ; introduzione di Mario Lunetta ; traduzione di Ottavio Cecchi
0 0
Libri Moderni

Flaubert, Gustave <1821-1880>

Madame Bovary / Gustave Flaubert ; introduzione di Mario Lunetta ; traduzione di Ottavio Cecchi

Roma : Tascabili economici Newton, 1995

Biblioteca economica Newton. Classici ; 24 - Classici BEN

La poesia civile e politica/ scelta e introduzione di Mario Lunetta.
0 0
Libri Moderni

La poesia civile e politica/ scelta e introduzione di Mario Lunetta.

Roma : Istituto poligrafico e zecca dello stato, c1995

Cento libri per mille anni90

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cime tempestose / Emily Brontë ; introduzione di Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Brontë, Emily

Cime tempestose / Emily Brontë ; introduzione di Mario Lunetta

Roma : Tascabili economici Newton, 1993

I classici Superten

Invito alla lettura di Italo Svevo/ Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Invito alla lettura di Italo Svevo/ Mario Lunetta

Mursia, 1987

Invito alla lettura di Italo Svevo/ Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Invito alla lettura di Italo Svevo/ Mario Lunetta

Milano : Mursia, c1987

Invito alla lettura. Sezione italiana8

Invito alla lettura di Italo Svevo/ Mario Lunetta
0 0
Libri Moderni

Invito alla lettura di Italo Svevo/ Mario Lunetta

Mursia, 1983

Invito alla lettura. Sezione italiana8