Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2011
× Lingue Multilingua
× Target di lettura Adulti, specialistico
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi IGORT

Trovati 16 documenti.

Mostra parametri
Alligatore
0 0
Libri Moderni

Carlotto, Massimo - IGORT

Alligatore : dimmi che non vuoi morire / Carlotto, Igort

Quartu Sant'Elena : Oblomov, 2019

Eisner

Abstract: Il primo noir mediterraneo creato direttamente per la scrittura visiva del graphic novel: un investigatore senza licenza, una storia di affari senza scrupoli, il ritratto senza sconti di un'Italia corrotta dietro la facciata perbene.

Kokoro
0 0
Libri Moderni

IGORT

Kokoro : il suono nascosto delle cose / Igort

Quartu Sant'Elena : Oblomov, 2018

Abstract: Attingendo ai propri taccuini di viaggio, riprodotti in formato originale, «Kokoro» racconta l'incontro di Igort con alcuni tra i più importanti esponenti della cultura giapponese, da Ryuichi Sakamoto (premio Oscar per la colonna sonora de L'ultimo imperatore di Bertolucci e protagonista della musica elettronica d'avanguardia, insieme a David Sylvian) a Katsuhiro Otomo (creatore di Akira, fumettista e regista pluripremiato), sino a Rumiko Takahashi (regina del manga, autrice di Ranma 1/2, Lamù, Maison Hikkoku, raccontata dal suo editor): uomini e donne di frontiera, capaci di parlare alla sensibilità dell'Oriente e dell'Occidente.

Fats Waller
0 0
Libri Moderni

IGORT - SAMPAYO, Carlos

Fats Waller / Igort & Sampayo

Quartu Sant'Elena : Oblomov, 2018

Herriman

Abstract: Nato dalla collaborazione con il grande sceneggiatore argentino Carlos Sampayo, co-autore di Alack Sinner, Fats Waller è il ritratto poetico del grande pianista e compositore Thomas "Fats" Waller, autore della colonna sonora dell'America degli anni Trenta. Nelle atmosfere già presaghe dei "disastri della guerra", Igort trova il tratto più felice, lieve e malinconico, per raccontare una "vita esagerata", baciata dal successo e dalla solitudine.

Quaderni Giapponesi. Il vagabondo del manga / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Quaderni Giapponesi. Il vagabondo del manga / Igort

Quartu Sant'Elena (CA) : Oblomov, 2017

Abstract: Per anni ero tornato in Giappone, un luogo che oramai mi appariva come casa. Eppure quella fu la prima volta che mi abbandonai a un viaggiare senza scopo. Non c'erano appuntamenti o incontri da fare, viaggiavo per il gusto di perdermi. E forse, cominciai a capire, perdersi in luoghi sconosciuti permetteva di penetrare in stanze segrete, di un sé più profondo. Mi preparai ad accogliere quello che il viaggio avrebbe portato, come Miyamoto Musashi preparava i suoi duelli. Con la precisione che lascia la porta aperta al caso, per dare il benvenuto all'inimmaginabile. Il Libro dei Cinque Anelli mi avrebbe accompagnato.

Il letargo dei sentimenti / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Il letargo dei sentimenti / Igort

Quartu Sant'Elena (CA) : Oblomov, 2017

Herriman <Oblomov>

Abstract: In un Giappone imperialista e ultramoderno, il culto delle tradizioni è alimentato dalla propaganda, e la vita di tutti i giorni è influenzata dall'eco della guerra alle porte. Un'opera distopica firmata Igort.

Graphic novel : storia e teoria del romanzo a fumetti e del rapporto fra parola e immagine / Andrea Tosti ; prefazione di Marco Pellitteri ; con una testimonianza di Igort
0 0
Libri Moderni

TOSTI, Andrea

Graphic novel : storia e teoria del romanzo a fumetti e del rapporto fra parola e immagine / Andrea Tosti ; prefazione di Marco Pellitteri ; con una testimonianza di Igort

Latina : Tunué, 2016

Lapilli giganti

Abstract: La ricerca e la discussione sulla storia del fumetto - le sue origini, il suo sviluppo, la sua maturità - deve coinvolgere approcci multidisciplinari e incrociati, che siano in grado di abbracciare una moltitudine di prospettive: la storia della caricatura e del disegno umoristico, l'analisi semiotica dei linguaggi grafici, sviluppo della stampa popolare, la controversa transizione dall'idea di fumetto come passatempo per illetterati a quella di colorato intrattenimento per appassionati, a quella di forma d'arte per lettori maturi e acculturati. In quest'ultimo passaggio sono anche racchiusi lo sviluppo e la modifica nella percezione del fumetto, la quale di recente ha interessato per la prima volta nella storia una platea e un dibattito fra intellettuali e giornalisti che esula dal settore specifico del fumetto come forma di spettacolo economico a mezzo stampa e che entra nel campo della critica letteraria. Un passaggio sintetizzato nel crescente uso del termine graphic novel, 'romanzo grafico' (o 'romanzo a fumetti', appunto), a sostituire e a volte prevaricare i termini finora in uso da decenni per indicare questa forma espressiva. Questo libro, mastodontico e dettagliato trattato teorico e storico, ricompone la parabola del medium e delle modalità con le quali il rapporto fra parola e immagine è stato declinato, fin dal XVII secolo, nelle narrative visuali che hanno preceduto e accompagnato il fumetto, fino alla consacrazione di questo mezzo grafico-narrativo e alla sua recente legittimazione culturale sotto l'etichetta - a volte, spesso, mistificatoria o almeno fuorviante - di graphic novel.

5 è il numero perfetto
0 0
Libri Moderni

IGORT

5 è il numero perfetto : (1994-2002) / Igort

Roma : Coconino Press : Fandango, 2015

Maschera nera

Abstract: Dopo cinque anni si conclude la saga di Peppino Lo Cicero, guappo napoletano in pensione costretto dagli avvenimenti a tornare in pista. La storia che ha confermato a livello inetrnazionale il lavoro di Igort, capitano di lungo corso del fumetto italiano è disegnata in bianco nero e azzurro. Si tratta della versione integrale rivista e corretta in una confezione di grande formato.Un vero e proprio affresco dell'Italia anni Settanta, ambientato a Napoli, raccontato a cavallo tra ironia e tragedia. Ecco la storia di una rinascita, il ritorno alla vita di un uomo che si credeva finito e che attraversando l'inferno delle sparatorie vede riemergere lo spettro possibile di una vita pacificata. Un pulp vero e proprio che rende omaggio alla tradizione narrativa della graphic novel, al nero italiano, al cinema di Sergio Leone e Takeshi Kitano, pur rimanendo una storia aldilà del genere stesso. Peppino Lo Cicero è un guappo in pensione, vive la sua vita in ritiro, si occupa di pesca e del figlio Nino, guappo anche lui. Ma nella missione di oggi Nino cade, vittima di un agguato. Qualcuno ha tradito. Lo stesso Peppino rischia la vita, considerato non più troppo pericoloso ma comunque un intralcio. Peppino però, uomo della vecchia guardia, spinto dalle circostanze trova la forza di un tempo e ricomincia a uccidere...

Quaderni giapponesi : [un viaggio nell'impero dei segni] / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Quaderni giapponesi : [un viaggio nell'impero dei segni] / Igort

Roma : Coconino Press Fandango, 2015

Documenta <Coconino>

Abstract: Il Giappone era diventato per me lo scrigno dei desideri e soprattutto il paradiso dei disegnatori. Inebriato dalle vecchie stampe giapponesi, mi ero addentrato in quel mondo di segni apparentemente semplici che celavano una sapienza misteriosa. Avevo convinto me stesso e i miei editor della Kodansha che nella mia vita precedente ero stato giapponese. Loro, cerimoniosi, mi avevano accolto con un inchino: Noi giapponesi siamo lieti di lavorare con Lei, che a sua volta, nella vita precedente, è stato giapponese.Adoravo quelle persone, ironiche e lievi, ma dedite al lavoro con un rigore che non avevo mai visto prima.In quel soggiorno il mal di Giappone prese ad avvolgermi, sotto la sembianza di una dolce malinconia. Mi rattristava la bellezza antica di questa o quella casa di legno e carta di riso, che scorgevo di tanto in tanto nel mio quartiere.Evocava un passato perduto.

Quaderni ucraini : le radici del conflitto : un reportage disegnato / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Quaderni ucraini : le radici del conflitto : un reportage disegnato / Igort

Nuova ed.

[Bologna] : Coconino Press, 2014

Documenta <Coconino>

Abstract: Igort aggiorna i suoi Quaderni ucraini. Raccontando e disegnando in tempo reale la cronaca dolorosa del presente: una guerra in corso, non dichiarata dalla Russia di Putin ma non per questo meno spietata. Le nuove storie di questa edizione sono state realizzate in diretta. Ascoltando i blogger, parlando con i parenti delle vittime, verificando, aggiornando i fatti. Per restituirci volti e voci, l'umanità della gente semplice che resiste nonostante tutto. Un post scriptum alla storia dell'Ucraina, un'inedita forma di reportage giornalistico. Dove il disegno svela le vite umili e nascoste, trasmette le emozioni, illumina le zone d'ombra che la parola scritta non può raccontare.

Sinfonia a Bombay / Igort
2 0
Libri Moderni

IGORT

Sinfonia a Bombay / Igort

Bologna ; Roma ; Parigi : Coconino Press, 2013

Valvoline

Abstract: La storia inizia con la morte di Hiro Oolong, storico personaggio di Igort e Daniele Brolli, ex lottatore di sumo, malinconico e tormentato protagonista del precedente romanzo a fumetti Goodbye Baobab. Ma la scena si sposta subito in India. Il giovane Helios viene convocato dalle Sacre madri del tempio di Orissa per una missione: andare a Bombay per ritrovare le tracce di una consorella scomparsa nel nulla da 17 anni. La strada di Helios si incrocerà con quella di una strana coppia, il ricco Othmar Babula e la bella, misteriosa Aparna Tagore, perdutamente innamorata del fantasma del famoso ballerino Nijinsky...

Pagine nomadi : [storie non uffuciali dell'ex Unione Sovietica] / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Pagine nomadi : [storie non uffuciali dell'ex Unione Sovietica] / Igort

Bologna : Coconino Press, 2012

Progetto '900

Abstract: Due anni in cammino, in ascolto, alla ricerca dell'anima russa. Cechov, Gurdjeff, i contadini ucraini o le vittime del conflitto ceceno. Dopo due reportage disegnati, Igort ci accompagna dietro le quinte del suo viaggio con nuovi documenti, fumetti e interviste, foto, schizzi, appunti su arte e musica.

Quaderni ucraini : memorie dai tempi dell'URSS / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Quaderni ucraini : memorie dai tempi dell'URSS / Igort

Milano : Mondadori, 2010

Strade blu

Abstract: I Quaderni ucraini sono la prima parte di un dittico consacrato ai paesi dell'ex Unione Sovietica. L'autore ha trascorso in tutto quasi due anni in Ucraina e in Russia, raccogliendo pazientemente le parole dei testimoni e dei sopravvissuti di un passato terribile che oggi si trovano a essere gli smarriti protagonisti di un presente ancora più incerto. In brevi capitoli, Igort ridà vita ai ricordi degli ucraini, ci porta con sé a riscoprire un periodo cruciale della storia del XX secolo e ci aiuta a comprendere meglio la situazione di un infelice paese dove un presente inquietante si è sostituito alla terribile eredità staliniana, dove gli omicidi hanno preso il posto dei gulag e la corruzione dilaga. Senza rinunciare all'inconfondibile e brillante eleganza del suo tratto, Igort ha saputo metterlo completamente al servizio delle parole confidate e raccolte, trascrivendo con intelligenza, umanità e rispetto il racconto delle persone in carne e ossa che ha incontrato durante i suoi soggiorni nell'ex URSS. Un libro partecipe che inevitabilmente finisce per cercare di rispondere - sulla base dell'esperienza quotidiana di quei mille invisibili protagonisti della storia che sono gli uomini e le donne comuni - alla domanda: a vent'anni dalla caduta del Muro cosa resta di questa feroce epopea fatta di grandi speranze e di immani tragedie collettive?

Dimmi che non vuoi morire / Massimo Carlotto e Igort
3 0
Libri Moderni

Carlotto, Massimo

Dimmi che non vuoi morire / Massimo Carlotto e Igort

Milano : Mondadori, 2007

Strade blu

Abstract: Una storia inedita dell'Alligatore, il personaggio su cui si basa la popolarità di Carlotto presso il grande pubblico, disegnata da uno degli illustratori più famosi e innovativi del panorama europeo, Igort. Marco Buratti - detto l'Alligatore per il suo passato di cantante blues - è un ex detenuto che lavora come investigatore senza licenza. Ha due soci, entrambi con alle spalle una storia di frequentazioni delle patrie galere come lui, che lo aiutano nelle indagini: Beniamino Rossini, contrabbandiere e rapinatore, esponente della vecchia malavita milanese e Max la Memoria, ex appartenente a un gruppo della sinistra rivoluzionaria, esperto di controinformazione e analista dei fenomeni malavitosi. La loro base la Cuccia, il locale di Padova, proprietà dell'Alligatore, dove si ascolta blues e si beve calvados e dove vengono di solito ricevuti i clienti. Dimmi che non vuoi morire (che è lo sviluppo naturale dei cinque romanzi pubblicati in precedenza in Italia e in diversi paesi europei) è ambientato tra la Sardegna, Parigi e il Nordest. La vicenda prende le mosse quando il proprietario di un noto ristorante di Cagliari si rivolge all'Alligatore e ai suoi soci e li ingaggia per ritrovare loanna, la sua amante, una donna che vive come se fosse l'incarnazione di una nota cantante italiana degli anni Sessanta. I tre si mettono alla sua ricerca ma le cose ben presto si complicano.

5 è il numero perfetto : (1994-2002) / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

5 è il numero perfetto : (1994-2002) / Igort

Milano : Rizzoli, 2006

24/7

Abstract: Napoli, 1972. Peppino Lo Cicero è un guappo in pensione, addolcito dai suoi ricordi di vedovo. Solo una cosa lo tiene in vita: il figlio Nino, a cui insegnare le regole, il polveroso galateo di una cultura del crimine vecchio stampo. Peppino aveva immaginato per sé una vecchiaia di tutto riposo, ma qualcuno ha mischiato le carte, ha sporcato il gioco nel peggiore dei modi. Nino muore in una trappola, assassinato dall'uomo che avrebbe dovuto uccidere. Per Peppino torna il tempo della guerra: comincia per lui una nuova stagione, un tempo in cui sentirsi vivo nonostante gli anni, in cui rincontrare storie e volti che pensava persi per sempre. Un tempo per ricominciare, sognare e innamorarsi di un luogo lontano. Romanzo grafico concepito durante un soggiorno a Tokyo, 5 è il numero perfetto è frutto del lavoro di dieci anni. È uscito in nove paesi e ha vinto numerosi premi, tra cui quello per il Libro dell'anno alla Fiera di Francoforte nel 2003. In un contrasto fra luci limpidissime e oscurità di pece, lgort ha costruito la storia di una rinascita dolorosa quanto inevitabile, dando voce al silenzio minaccioso di figure inquiete e sottili, il brutale splendore di una Napoli immaginaria ha fatto il resto.

Il letargo dei sentimenti / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Il letargo dei sentimenti / Igort

Bologna : Granata, 2004

Abstract: Il letargo dei sentimenti ha anticipato in Occidente il grande interesse per la cultura giapponese sviluppatosi negli anni successivi. Il volume di Igort vede infatti protagonisti nella prima parte Ishiki'no Kashi e nella seconda, Letargija Custv, la rilettura in chiave sovietica del mito del supereroe Batman.

Yuri : Asa Nisi Masa / Igort
0 0
Libri Moderni

IGORT

Yuri : Asa Nisi Masa / Igort

Bologna : Coconino Press, 2003

Abstract: Yuri è un personaggio creato da Igort ufficialmente su un quadrante di orologio (lo Swatch dell'anno, nel 1992). Ma il personaggio del primo bambino nello spazio meritava di più: così sono nate delle storie a tutto tondo, apparse con grande successo in Giappone, e oggi presentate anche al publico italiano.